fbpx

GOOGLE MY BUSINESS: Perché è così importante?

Google My Business è uno strumento gratuito utile per richiamare il maggior numero di clienti nella tua attività Locale. Tramite questa Dashboard, si può comunicare a Google tutto ciò che riguarda l’attività o negozio che sia.

Non si tratta di qualcosa di banale! Anzi, più informazioni utili forniamo agli utenti di Google, più ci sarà la probabilità che essi si trasformino in clienti effettivi.

La scheda Google My Business fornisce moltissime informazioni a chi vi cerca, sia in maniera diretta che indiretta:

  • Luogo : indica dove l’attività/negozio è situato, l’esatta posizione.
  • Servizi/prodotti: indica i dettagli di ciò che viene fornito o venduto.
  • Contatti: mostra tutti i recapiti per il contatto come il numero di telefono, l’email, etc
  • Recensioni: pone l’attenzione sul giudizio che gli utenti ( che hanno già avuto esperienza diretta ) hanno dell’attività/negozio.

Google My business: come funziona?

Innanzitutto bisognerà creare un account Google legato alla società/negozio/impresa. Al momento dell’iscrizione, si dovranno fornire a Google le informazioni di seguito:

  • Nome dell’attività/negozio
  • Nazione/Regione
  • Indirizzo e Cap
  • Città e Provincia
  • Telefono
  • Categoria

A questo punto sarà necessario confermare la proprietà dell’account e sarà possibile farlo tramite l’invio di un coupon con un codice oppure tramite chiamata telefonica.

Un volta attivato l’account è opportuno aggiungere contenuti che trasformino gli utenti di Google in clienti dell’attività: un’immagine profilo o un logo ( dimensioni 250X250pixel ), un’immagine copertina (dimensioni 2120×1190 pixel) e altre foto (interni, esterni, dipendenti, team, staff, prodotti, etc – dimensioni 495×375 pixel oppure 150×150 pixel). Oltre alle immagine, andrà redatta una descrizione esaustiva dell’attività, con il link al sito, gli orari, i contatti e le categorie collegate. A questo punto, è caldamente consigliato concentrarsi sulle recensioni. Esse sono necessarie e importanti in quanto rafforzano il brandind, la reputation, aiutano nell’indicizzazione e rassicurano l’utente Google circa l’affidabilità aziendale.

Gli Insight di Google My Business

Attraverso Google My Business sarà possibile intercettare quali sono le ricerche che effettuano gli utenti e rispondere ai loro bisogni.

Google chiama questo tipo di ricerche INTENTI e li suddivide in tre categoria principali:

  • Intento di contatti: utenti che già conoscono l’attività ma hanno bisogno di contattarla o di conoscere orari e indirizzo
  • Intento di acquisto pianificato: utenti che cercano un prodotto/servizio da acquistare o utilizzare in un determinato posto. Quindi non un acquisto di impulso ma che necessita di ricerche approfondite
  • Intento di acquisto urgente: utenti che devono acquistare un prodotto/servizio in brevissimo tempo e in quella precisa zona.

Google My business si rivela un’arma efficace e completa per emergere tra i risultati di ricerca, quindi va necessariamente implementato. A maggior ragione, come già detto, visto che è un servizio gratuito.

E tu hai già la tua scheda GOOGLE MY BUSINESS? Cerchi aiuto per la configurazione? Contattaci.