fbpx
slide pagina SEOok

Consulenza SEO

Acronimo di Search Engine Optimization, la SEO consiste nell’ottimizzazione dei siti web affinché essi possano posizionarsi al meglio tra i risultati dei motori di ricerca e, conseguentemente, attirare e convertire un numero sempre maggiore di clienti.

Si tratta, quindi, di un’attività di marketing che impone l’adozione di determinate strategie in seguito alla valutazione degli obiettivi da raggiungere in base alla programmazione della tempistica.

Ecco perché, affidarsi ad una Web Agency specializzata è fondamentale per non incombere nei tranelli del web o commettere errori che si rivelerebbero fatali.

Quali sono i compiti dello specialista SEO?

Uno specialista SEO ha il compito di aumentare il traffico organico e di lavorare sul posizionamento nel ranking dei motori di ricerca.

Per ottenere successo sul web, quindi, sarà fondamentale dare vita ad una specifica e valida strategia di content marketing, ovvero bisognerà realizzare testi originali e di qualità, che contribuiscano al buon posizionamento delle pagine web, anche grazie all’uso di parole chiave, opportunamente studiate per raggiungere un’ampia fetta di pubblico.

Non solo, anche la grafica farà la sua parte per rendere il sito più accattivante e per attirare un numero sempre più elevato di visitatori.

Sarà importante curare il sito in ogni minimo dettaglio, affinché esso risulti leggibile anche a Google Bots e, chi si occupa della SEO, si occuperà anche della creazione di una sitemap da inoltrare a Google, affinchè il motore di ricerca possa ispezionare il sito.

SEO ON-PAGE

Nel caso specifico, la Seo On-Page riguarda tutte le attività che determinano interventi sulla parte organica del sito e, generalmente, si mette in pratica per risultati che siano duraturi nel tempo e da raggiungere con tempistiche medio-lunghe.

SEO OFF-PAGE

Si tratta dell’insieme di tutte le attività messe in pratica per aumentare il traffico del proprio sito e migliorare il suo posizionamento.

È sempre consigliato che – all’interno di pagine web affidabili e credibili – ci siano dei link che indirizzino gli utenti verso la nostra pagina.

Questa strategia, quindi, prevede un re-indirizzamento al sito tramite link contenuti, ad esempio, in recensioni, annunci, commenti e così via.

SEO Specialist: A chi rivolgersi?

È chiaro che maggiore sarà il numero dei visitatori, maggiore sarà la percentuale delle conversioni (con un conseguente incremento delle vendite).

Ecco perché il successo di un sito dipende anche dalla competenza e professionalità del consulente SEO: il consiglio è quello di rivolgersi, pertanto, ad una agenzia specializzata che garantisce un lavoro certosino e capillare di ottimizzazione ad opera di un team working il quale, sulla base delle esigenze del cliente, predisporrà una strategia personalizzata che garantisca il raggiungimento di determinati risultati.

Infatti, saranno implementate strategie e lavori diversi a seconda delle situazioni:

#1. SITO DA REALIZZARE

Nel caso in cui non sia presente il sito, esso andrà realizzato da zero, avviando preventivamente un’apposita indagine di mercato, individuando anche i potenziali competitor, valutando i punti di forza e quelli di debolezza e scegliendo le parole chiave con cui provare a posizionarsi nella Serp (Search Engine Results Page).

Attività determinanti per il successo sarà quella collegata alla creazione di contenuti di qualità ed alla promozione della pagina.

#2. SITO ESISTENTE

Anche in questo caso, sarà necessaria l’analisi di mercato per capire chi sono e come agiscono i concorrenti e, anche, la scelta delle parole chiave che saranno determinanti ai fini dell’ottimizzazione.

Il consulente SEO dovrà valutare ogni pagina di cui il sito si compone e ristrutturarla eliminando gli errori ed apportando le giuste modifiche migliorative.

Altri interventi riguarderanno l’aggiornamento dei contenuti già presenti online al fine catturare l’interesse degli utenti.

SEO: Strategia Vincente? La Versione “Mobile”

Gli interessi degli internauti si concentrano principalmente su foto e video che, nel corso del tempo, hanno acquisito un elevatissimo potere comunicativo, grazie anche alla presenza dei Social che diventano fonti di informazioni rapide, pratiche e facilmente comprensibili.

Questa tendenza impone, quindi, di adottare strategie basate su informazioni brevi ed immediate che si traducono in pagine leggere, ben fruibili dai dispositivi mobili, ad oggi i più utilizzati.

La versione “mobile” del sito sarà valore aggiunto per determinare importanti successi e per sfruttare una buona velocità di caricamento.

Anche la ricerca vocale fa la sua parte, soprattutto nei prossimi anni, dato che – secondo le statistiche – è un metodo particolarmente utilizzato dagli utenti per ricercare le informazioni di cui hanno bisogno.

Per questo motivo, le parole chiave lunghe – cosiddette “longtail” – saranno importanti perché tipiche del parlato.

Sicurezza

Anche la sicurezza è un parametro fondamentale da tenere in considerazione come priorità: un sito di successo, infatti, potrebbe essere terreno fertile per malintenzionati e subire attacchi informatici.

Per questo motivo, il consiglio è quello di ricorrere all’uso del protocollo https, grazie al quale è garantita la protezione di tutti i dati presenti.

SEO: Intent Keywords e Linkless Mentions

Conclusivamente, non resta che precisare che le “Intent Keywords” sono parole chiave intenzionali, che contribuiscono all’ottimizzazione, e sono molto utili per i siti di E-commerce.

Con le “linkless mentions” si può misurare la reputazione di un sito online, tramite link presenti su altre pagine che reindirizzano allo stesso.

Una consulenza SEO si suddivide, molto sinteticamente, in 5 fasi:

1

Analisi del Sito, delle parole chiave e dei competitors

In questa prima ed importantissima fase, si procede ad analizzare il codice del sito web, i contenuti e i link popularity per redarre una lista di eventuali errori e possibili miglioramenti. Si analizzano, inoltre le SEO e le keywords dei competitors per individuare i punti di forza e di debolezza.

2

Stesura di un piano editoriale e definizione della migliore strategia SEO

Nella seconda fase, si procede con l'elaborazione di un elenco di azioni necessarie per il raggiungimento dell'obiettivo e per migliorare la visibilità del sito web nel breve,medio o lungo periodo

3

Ottimizzazione della struttura del Sito web e dei suoi contenuti

In questa fase, si procede con l'ottimizzazione del codice html, della struttura e dei contenuti, con la correzione di eventuali errori.

4

Posizionamento

In questa quarta fase, si procede con il posizionamento del sito tra i migliori risultati tra i motori di ricerca.

5

Monitoraggio e Report

Come ultima fase, si procede con il monitorare costantemente il risultato in evoluzione e con l'elaborazione e invio di report a cadenza concordata.

Vuoi ricevere una Consulenza SEO? Che aspetti? Contattaci! Compila il form online e sarai contattato da un nostro addetto.






Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

contattaci